OGNI SANTO GIORNO, NEI QUATTRO PANIFICI DELLE CUCINE POPOLARI, IN KOSOVO E METOHIJA, SI IMPASTANO, CUOCIONO E DISTRIBUISCONO OLTRE 2.500 KG DI PANE

Ogni santo giorno, nei quattro panifici delle Cucine Popolari, in Kosovo e Metohija, si impastano, cuociono e distribuiscono oltre 2.500 Kg di pane. È il cibo essenziale, destinato a un’umanità sofferente, impossibilitata a provvedere ai propri bisogni, discriminata su base etnica, isolata dal mondo. La farina è un bene primario, prezioso, necessario a sfamare chi non ha nulla e può contare solamente sulla solidarietà dei propri fratelli. Come troppo spesso accade, sono i più deboli a pagare, bambini, anziani, donne e uomini che ogni giorno devono sconfiggere la disperazione, la solitudine, il senso d’abbandono, per affacciarsi nuovamente alla speranza.

 

mani-con-farina

L'UNIONE FA LA FORZA

Le associazioni Amici di Decani, KUD Sloga, LOVE e l’Unione dei Serbi in Italia, hanno già realizzato l’anno scorso l’acquisto e la consegna di diverse tonnellate di farina alle Cucine Popolari (in alto la foto di una parte del carico).

Con il 2016 l’impegno di LOVE e dell’Unione dei Serbi in Italia si conferma e si rilancia per rendere l“Operazione Brašno” (operazione farina) un impegno fisso prefiggendosi di raccogliere annualmente i fondi necessari ad acquistare in Serbia un container di farina da destinare in Kosovo e Metohija, al magazzino centrale delle Cucine Popolari.

Vestibulum quam nisi, pretium a nibh sit amet, consectetur hendrerit mi. Amet elit porta, et malesuada erat bibendum. Cras sed nunc massa. Tellus malesuada, malesuada iaculis eros dignissim.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per essere informato sulle attività di LOVE Onlus