This Campaign has ended. No more donations can be made.

PICCOLO BUDDA

OPERAZIONE PICCOLO BUDDA

L’operazione nasce dalla mostra fotografica “Album di un non viaggio”: con l’autore delle foto Giandomenico Palmisano, infatti, abbiamo concordato di dare un aspetto solidale all’esposizione e grazie al suo buon cuore e la grande conoscenza del territorio, abbiamo individuato l’associazione: “FRIENDSHIP ASSOCIATION FOR CAMBODIAN CHILD HOPE” che si occupa dell’istruzione di bambini orfani in Cambogia e deciso di sostenerne le attività.

COME:
durante il periodo di allestimento della mostra (uffici di Banca Mediolanum di Piazza Pola di Treviso, dal 7 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020) verranno raccolte offerte dai visitatori che, sommate a quelle che riceveremo tramite i canali telematici (bonifico e PayPal) serviranno ad acquistare materiali per la scuola e per i bambini.
L’acquisto avverrà direttamente da Giorgio Palmisano che visiterà personalmente la scuola nella primavera del 2020.

CONCRETAMENTE:
tramite le donazioni raccolte durante la mostra e il tuo aiuto potremo:
5 USD per 10 libri scolastici
10 USD per 1 uniforme scolastica per un bambino povero
15 USD per la razione giornaliera di cibo per 25 bambini e il personale del collegio
50 USD per lo stipendio di un mese di un insegnante
100 USD per una borsa di studio di un intero anno per un bambino 

ALBUM DI UN NON VIAGGIO

Giandomenico Palmisano parte da un’idea semplice: l’immagine fotografica dice molto più delle parole. Tratta delle emozioni anche complesse che un mondo non lontano, Birmania, Indonesia, Cambogia, Vietnam possono dare. Le fotografie non sono invenzioni, narrano ciò che è la realtà e come la viviamo dentro di noi stessi. Nelle sue immagini vediamo o forse sentiamo il dolore, la felicità, la delusione, l’allegria di persone e luoghi non uno scrigno colmo di gioielli luminosi, ma il cuore visivo delle emozioni di un viaggiatore nella vita reale. Ogni scatto di questo album ci invita a decifrare, a guardare, a navigare il mondo dei Paesi del sud est asiatico riempendo di sensazioni diverse il suo racconto personale ed intimo. Un gioco in cui si passa da un’emozione all’altra per chi le vede e per chi le ha costruite. Alla fine è come fare lo stesso viaggio di Giandomenico, non come spettatori estetici, ma come protagonisti di un’avventura. Ogni fotografia ha un’anima diversa che ci aiuta a riconoscere un sentimento senza bisogno di passare alla parola e alla ragione. In questo viaggio il “bianco e nero” gioca un ruolo fondamentale che ci aiuta a riconoscere il sentimento puro che non è il frutto di un’invenzione ma della normalità ed è il centro della vita.

Giorgio Baccichetto

GIORGIO PALMISANO
Nato a Treviso nel 1960, Giandomenico Palmisano si è laureato in Economia e Commercio a Venezia presso l’Università di Ca’Foscari. Esercita la professione di amministratore di società ed è docente di Economia presso l’Istituto IPSSAR “Giuseppe Maffioli” di Castelfranco Veneto (TV). Fotografa con attrezzature analogiche dalla fine degli anni ottanta e tuttora continua imperterrito. Nel mese di gennaio del 2018 ha esposto le sue fotografie a Treviso, allo Spazio Paraggi, storica galleria fotografica trevigiana.

Enter custom donation amount

Acquisto
SHARING IS CARING

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per essere informato sulle attività di LOVE Onlus